avvocatura indipendente - la storia

La Storia
news

La Storia

Avvocatura indipendente trae origine dalla precedente esperienza maturata da alcuni Colleghi nell'Associazione Giovani Avvocati e Procuratori di Firenze (AGPAP).

Quest'ultima nasce nel 1994 e, oltre ad aggregare in breve tempo circa un centinaio di iscritti, sviluppa un nutrito programma culturale. Sono senz'altro da ricordare tre importanti iniziative dell'Associazione Giovani Avvocati, organizzate di concerto con l'Università di Firenze e precisamente:
- Il corso sul "Nuovo Processo Civile", tenutosi presso la Facoltà di Giurisprudenza per una durata complessiva di diversi mesi;
- Il Convegno sull'Arte della persuasione nel processo penale" dal quale è stata tratta una pubblicazione edita da Giuffrè;
- Il Convegno internazionale sulla "Testimonianza dei minori nel processo penale" svoltosi nel maggio 1998 nell'Aula Magna del Rettorato fiorentino.

Risale proprio al maggio 1998 la volontà dell'Associazione Giovani Avvocati e Procuratori di Firenze di trasformarsi in Avvocatura Indipendente, abrogando nello Statuto Costitutivo la norma secondo la quale sino ad allora potevano essere iscritti All'associazione soltanto i Colleghi con età inferiore a 45 anni.
Con l'abolizione del limite di età Avvocatura Indipendente si è arricchita con l'esperienza di numerosi colleghi ed ha accresciuto la sua presenza nel Foro fiorentino.

L'Associazione ha continuato ad organizzare iniziative culturali di aggiornamento per i Colleghi, alcune delle quali si sono svolte con il Patrocinio del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati.
Vari sono stati i temi trattati nel corso dei suddetti Convegni, ma sono sicuramente da ricordare la giornata di studio dedicata alle problematiche delle famiglie di fatto, quella dedicata alla tutela del consumatore e a quella, recentissima, dedicata allo studio ad esame della riforma dei reati tributari. A tutti questi incontri hanno partecipato sia Colleghi che si sono occupati della materia, sia docenti universitari specialisti del settore sia magistrati.
Dal gennaio del 2000 inoltre, 5 iscritti ad Avvocatura Indipendente sono stati eletti nel Consiglio dell'Ordine di Firenze garantendo così la rappresentanza istituzionale dell'Associazione.

Si sono succeduti nel tempo come presidenti l'Avv. Luca Casagni Lippi (1994/1995), l'Avv. Gianluca Gambogi (1995/2000) che ha peraltro gestito la fase di trasformazione da Associazione Giovani Avvocati in Avvocatura Indipendente, l'Avv. Andrea Pesci, già vicepresidente dell'Associazione da un biennio e attuale responsabile della stessa per essere stato eletto nel maggio di quest'anno.
L'Associazione è nota per intervenire su questioni strettamente locali, tuttavia, il successo dell'iniziativa ha determinato interesse anche da parte di altri Fori.
La nostra ambizione sarebbe, a questo punto, quella di creare una rete di collegamento con chi, tra i Colleghi, voglia dar vita ad iniziative analoghe o lo abbia già fatto.
Tuttavia il primo scopo resta quello di impegnarci a sostegno della categoria sia nel Foro fiorentino che a livello nazionale.
Senza dimenticare la nostra storia, ovvero l'originario impegno a favore dei giovani che iniziano questa difficile professione.