Notizie
news

20 Dicembre
2018

AUGURI, TANTA FORMAZIONE E INCOMPATIBILITA’

Firenze, lì 20 dicembre 2018

AUGURI, TANTA FORMAZIONE E INCOMPATIBILITA’

Gentili Colleghe, Cari Colleghi,

a titolo personale e a nome di tutti i componenti del Consiglio Direttivo di Avvocatura Indipendente formulo a Voi tutti e alle Vostre famiglie, i migliori Auguri di Buone Feste e di un Felice e Sereno 2019.

Nel corso del corrente anno, oltre ai comunicati informativi e ad altre notizie, siamo riusciti ad offrire tantissime ore di formazione.

Abbiamo organizzato convegni importanti e significativi e tra questi vogliamo ricordare i Colloqui di deontologia di Camaldoli (nel corso del quale abbiamo avuto l’onore di avere come relatore il Presidente della Corte d’Appello di Firenze), il Master di diritto penale tributario (con i migliori penal-tributaristi italiani), Cinema e deontologia, oltre ad altri numerosi eventi.

Proprio ieri, peraltro, il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Firenze, che ringraziamo pubblicamente, ha concesso il patrocinio ed un contributo per Cinema e deontologia 2019 che si terrà a Firenze, il 4, l’11 e il 18 febbraio p.v., come da programma che sarà inviato subito dopo le festività natalizie.

Un sincero ringraziamento ai Colleghi, ai Magistrati, ai Professori Universitari, ai Docenti delle scuole superiori, che hanno accolto sempre con grande spirito di collaborazione i nostri inviti ed hanno svolto approfondite relazioni in tutti i nostri eventi formativi.

Ma soprattutto un sincero ringraziamento a tutti Voi che anche durante il 2018 avete seguito, sempre numerosissimi, i nostri convegni sollecitando nuovi temi e nuovi argomenti da trattare: grazie davvero.

Sta per concludersi un anno importante durante il quale Avvocatura Indipendente ha svolto con impegno un lavoro di rafforzamento del nostro Consiglio dell’Ordine che tra non molto andrà rinnovato.

Proprio ieri la Suprema Corte di Cassazione ha pronunciato una sentenza molto importante (la n. 32781/18 a Sezioni Unite) che pone il principio di ineleggibilità per coloro che hanno già svolto un duplice mandato: stiamo analizzando e studiando le implicazioni di questa importante decisione.

Cari auguri a tutti.

Il Presidente

Andrea Pesci