Notizie
news

04 Aprile
2019

ELEZIONI DEL CONSIGLIO DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI: QUANDO SI VOTA?

Firenze, 4 aprile 2019

ELEZIONI DEL CONSIGLIO DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI:

QUANDO SI VOTA?

LA QUESTIONE DI LEGITTIMITA’ COSTITUZIONALE SULLE NORME PER L’INELEGGIBILITÀ

Gentili Colleghe, Cari Colleghi,

Avvocatura Indipendente Vi ha sempre informato (comunicati del 31/1, del 1/3 e dell’11/3 u.s.) sulla delicata questione del voto sia con riferimento all’interpretazione autentica della norma sull’ineleggibilità sia, successivamente, sulla questione di legittimità costituzionale posta dal Consiglio Nazionale Forense.

Quando si voterà?

A questa domanda, che ormai ci viene rivolta sempre più spesso, potranno essere date alcune risposte attraverso il confronto che Avvocatura Indipendente ha organizzato, con il patrocinio del nostro Consiglio dell’Ordine, per il 12 aprile p.v., dalle ore 15,00 alle ore 18,30, presso l’auditorium della Cassa di Risparmio di Firenze di Via Folco Portinari.

Sulla tanto dibattuta norma e sulla questione di legittimità costituzionale discuteranno infatti i seguenti relatori:

- Prof.ssa Maria Luisa Azzena (Università degli Studi di Pisa);

- Avv. Alessandro Oneto (Consigliere Giudiziario presso la Corte d’Appello di Firenze);

- Avv. Gaetano Viciconte (Tesoriere del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Firenze).

L’incontro sarà presieduto e coordinato dall’Avv. Gianluca Gambogi.

Abbiamo messo a disposizione ulteriori posti per consentire la massima partecipazione e coloro che non si sono ancora iscritti potranno farlo registrandosi, tramite il nostro sito, al convegno: “Istituzioni forensi, nuove norme sulla ineleggibilità”.

Ai partecipanti saranno riconosciuti 4 crediti formativi.

Al confronto sono stati invitati innanzi tutto il Presidente del Consiglio dell’Ordine (che ha già dato la propria disponibilità e che per questo ringrazio) e tutti i Presidenti delle Associazioni forensi cosicché possano partecipare all’evento e qualora lo ritengano effettuare un breve intervento.

Ringraziamo infine i nostri soci e simpatizzanti per le attestazioni ricevute con le quali si riconosce l’impegno informativo di Avvocatura Indipendente per questa, delicata, importante, questione.

Buon lavoro a tutti.

Avv. Andrea Pesci